Il primo provino

Prepararsi al primo provino: trovare i casting giusti e presentarsi nel modo migliore e con spontaneità

Trovare i casting per bambini
Innanzitutto, per sapere quali sono i casting per bambini in corso, si possono consultare le riviste specializzate sui programmi tv che promuovono anche le selezioni per bambini, con relativi dettagli e recapiti. Alcune di queste riviste raccolgono e pubblicano notizie relative ai casting e alle audizioni per bambini. Spesso e volentieri le scuole di danza espongono le richieste dei casting per bambini e per bambine in apposite bacheche. Durante alcuni programmi televisivi, le richieste, con i riferimenti a cui chiedere informazioni, sono mostrate in sovrimpressione durante il programma, o al termine dello stesso. Adesso sono sempre più usati i portali internet di news sui casting per bambini: è sufficiente cercare il nome della trasmissione su Google per trovare il sito della stessa con tutte le informazioni per far partecipare i bambini.

Come presentarsi a un provino per bambini
Se si tratta di un provino per modelle bambine, conviene presentarsi con un abitino che esalti il fisico della bambina. Le scarpe dovrebbero essere con un tacco sufficientemente alto (ma non altissimo) per conferire una certa eleganza al portamento della bambina, senza renderla goffa. Il trucco, se presente, deve essere leggerissimo e i capelli sempre puliti e in ordine. Anche le mani e le unghie della bambina devono essere curate e possibilmente non mangiate. Si consiglia di portare vestitini o costumini di scorta per una eventuale sfilata.

Se il provino riguarda dei bambini che aspirano a fare i modelli, non è obbligatorio che si presentino elegantissimi, anche perchè una giacca e una cravatta non si addicono ai bambini piccolissimi e sono poco graditi dagli stessi. Comunque sono da evitare anche tute o abbigliamenti eccessivamente sportivi per i bambini. L'igiene e la pulizia del corpo e dei capelli dei bambini sono importanti. Anche in questo caso dei cambi d'abito sono importanti per i bambini che vorrebbero sfilare.

A differenza degli adulti, un bambino, sebbene curato e in ordine, non deve prendere il provino troppo seriamente, ma considerarlo alla stregua di un gioco. Spesso, infatti, soltanto nel contesto del gioco un bambino si lascierà andare e metterà in luce i suoi aspetti caratteriali migliori, la sua spontaneità e la sua simpatia. Il bambino o la bambina, con i genitori, dovrebbero arrivare al provino con un largo anticipo, per non trovarsi poi sudati e nervosi. Si consiglia ai genitori, durante il provino, di essere sempre nelle vicinanze dei bambini e di mantare sempre il contatto visivo con loro, per incoraggiarli e tranquillizzarli. Naturalmente bisogna stare molto attenti alle truffe: è molto semplice, infatti, approfittare del desiderio dei genitori di mostrare al mondo la bellezza e l'unicità del proprio bambino. Diffidare da chi chiede denaro subito o promette troppo facilmente partecipazioni a trasmissioni o a spot per bambini.